Orari di apertura

Dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 21.00
Domenica dalle 9.30 alle 20.30

i-giovani-non-riescono-a-comprare-casa-colpa-dellavocado.jpg
Pubblicato il 26 Giugno 2017

La dichiarazione è di un milionario australiano di 35 anni, magnate dell'immobiliare. Ha fatto il giro del mondo e ha scatenato numerose polemiche tra i Millennials.

L’imprenditore crede di aver trovato la causa per cui i giovani non comprano più casa: spendono troppi soldi per acquistare avocado. "I giovani vogliono mangiare fuori ogni giorno, vogliono viaggiare in Europa ogni anno. Per risparmiare davvero devono smetterla di usare i soldi in questo modo".

Secondo il magnate, i giovani sbaglierebbero a concedersi uno stile di vita troppo elevato: "Quando stavo provando a comprare la mia prima casa (acquistata a 19 anni) non compravo avocado toast al costo di 19 dollari (ossia circa 13 euro) o quattro caffè a 4 dollari l'uno. Questa generazione guarda i Kardashian e pensa che la loro realtà possa essere normale".

Le sue affermazioni hanno scatenato commenti pieni di rabbia proprio da parte di quei giovani tanto criticati, i quali lo hanno accusato di essersi fatto strada utilizzando una grande quantità di soldi prestatagli dal nonno. Ma comunque, a scaldare gli animi è stato soprattutto il riferimento agli avocado toast, il cibo trend (e molto costoso) del momento. Esotico, colorato e di tendenza, trova utilizzo dalle creme per la pelle al sushi. Per alcuni questo tipo di cibo è diventato il simbolo di una cultura sempre più pervasa dalle immagini dei social network.

Secondo il milionario, proprio la moda, ma anche la tv e i social network avrebbero rovinato le aspettative dei giovani, innalzandole a dismisura, portandoli a spendere senza risparmiare. Per lui questa non sarebbe la strategia giusta per il successo: "Le persone che possiedono delle case oggi hanno lavorato molto, molto duramente e hanno risparmiato ogni dollaro, hanno fatto tutto quello che potevano per il loro investimento".

Sicuramente questa provocazione potrebbe essere presa come un consiglio per risparmiare ma al tempo stesso potrebbe portare alla riflessione di godersi il proprio toast con avocado, perché in questi tempi di crisi  non si riuscirebbe comunque a comprarsi una casa!